Il trasporto pubblico locale: collegamenti regionali su ferro

13-11-2016

Roma possiede diversi servizi ferroviari suburbani e metropolitani integrati tariffariamente tra loro che movimentano una media di 373 000[1] passeggeri al giorno. Otto linee su ferro sono gestite da Trenitalia, tre da ATAC.  Il sistema ferroviario regionale conta su 8 linee che rispondono alla domanda di mobilità di tipo suburbano generata dai residenti di Roma e della provincia.  Il sistema ferroviario regionale gestito da Trenitalia sviluppa annualmente 16,5 milioni di convogli km equivalenti a 14.5 mld di posti km offerti.

Le tre linee in concessione, gestite tutte da ATAC, servono tre distinti quadranti della città, il settore occidentale dalla Roma-Ostia Lido, il settore orientale dalla Roma-Giardinetti e il settore nord dalla linea Roma-Viterbo www.atac.roma.it 
Il sistema ferroviario regionale  è costituito da 8 linee, operate da Trenitalia, convergenti sulla città di Roma.  Le linee FL1, FL2 e FL3 offrono, particolarmente nelle tratte urbane di Roma, un servizio metropolitano grazie alla frequenza e alle numerose fermate urbane (la FL1 e la FL3 sono inoltre linee passanti), integrato con la metropolitana ed i mezzi di superficie; le altre linee effettuano un servizio per lo più regionale.. Così il riepilogo (www.trenitalia.com)

- Orte- Fiumicino Aeroporto
- Roma Tiburtina - Tivoli
- Viterbo Porta Fiorentina - Roma Tiburtina
- Roma Termini / Velletri/ Albano Laziale / Frascati
- Roma Termini - Civitavecchia
- Roma Termini - Cassino
- Roma Termini - Cassino
- Roma Termini - Minturno Scauri
- Roma Termini - Nettuno