Via libera a fusione Anas-Fs

23-12-2017
108 miliardi di investimenti in dieci anni

"Con i decreti Mit e Mef firmati venerdì 22 dicembre, il Governo ha dato il via libera al grandissimo gruppo industriale e infrastrutturale di Fs e Anas" così in una nota il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio.

"Il Governo ha pianificato decine di miliardi di investimenti su più anni per ferrovie e strade prioritarie, per rendere  più competitivo il Paese. Il Gruppo Fs, con Anas,  ha la forza necessaria per la realizzazione ed esecuzione di opere e progetti integrati, disponendo di 108 miliardi di investimenti in dieci anni e 81 mila dipendenti. Un grande risultato per connettere l'Italia sempre meglio nei suoi collegamenti nazionali e internazionali, puntando alla sostenibilità ed efficacia delle reti e degli investimenti. Attendiamo gli ultimi definitivi passaggi, ma il dado è tratto".