Linea D, nuova proposta di delibera

20-02-2019
Stefàno, "linea strategica per una città competitiva"
In Campidoglio si torna a parlare di metro D, un progetto rimasto per dieci anni incompiuto, la cui realizzazione, però, dovrà passare attraverso una revisione generale e un nuovo quadro economico. La linea, che sarebbe la quinta su ferro nella Capitale, è stata pro-
gettata sul tracciato Prati Fiscali - piazza Fermi con fermate, tra l’altro, a piazza Fiume, piazza di Spagna e piazza Venezia. Previsti anche due prolungamenti: a nord Prati Fiscali-Jonio-Ojetti con 5 fermate e a sud Fermi-Magliana-Eur con 4 fermate. Costo complessivo
dell’opera di 3,4 miliardi di euro. Il presidente della Commissione capitolina Mobilità, Enrico Stefàno, ha detto che la scorsa settimana è stata depositata una proposta di delibera che sarà discussa e votata nelle prossime settimane. L’obiettivo è riavviare l’iter del progetto confermando così l’interesse dell’Amministrazione a realizzare un’infrastruttura “assolutamente strategica per rendere la città competitiva". 

Traffico real time

Traffico in tempo reale