Metro C, arrivo a Colosseo confermato per il 2022

26-11-2018
A dicembre si sposta il cantiere sui Fori Imperiali
 
Prossima fermata Fori Imperiali-Colosseo. Saranno completati entro la fine del 2022 i lavori della tratta T3 della linea C della metropolitana. Lo ha detto venerdì Andrea Sciotti, responsabile del procedimento di Roma Metropolitane, durante il sopralluogo della commissione capitolina Trasporti al cantiere della metro C a cui ha preso parte anche l'assessore Linda Meleo.
 
“I lavori stanno andando avanti speditamente - ha spiegato l'assessore -. Nei prossimi giorni, dal 7 dicembre, ci sarà un cambio di viabilità per consentire di iniziare a costruire la scatola della stazione dei Fori Imperiali”. In particolare, il cambio di viabilità riguarderà via dei Fori Imperiali per lo spostamento del cantiere dalla parte opposta rispetto al Colosseo. Per rendere possibile lo spostamento, la deviazione che oggi insiste sui Fori si sposterà dalla parte della stazione Colosseo della linea B.
 
Quanto al futuro delle altre tratte della terza sotterranea di Roma, l’assessore Meleo ha ribadito “la volontà è quella di andare avanti. Ci sono risorse in bilancio per proseguire i lavori e portare avanti i cantieri di Amba Aradam e Fori Imperiali. Su Amba Aradam l'attività di progetto della stazione è conclusa, sarà molto bella, stile San Giovanni, e a breve daremo aggiornamenti. A livello statale, abbiamo richiesto, lavorando con la commissione Trasporti al Parlamento, di ottenere risorse per 45 milioni di euro per la project review della tratta T2, da piazza Venezia a Ottaviano, e verificare le soluzioni tecnologiche migliori per comprimere i tempi degli imprevisti”.
 
Per realizzare la fermata Fori Imperiali della linea C della metro di Roma, Meleo ha spiegato che ci sarà “una fase di forte interferenza con la stazione Colosseo della linea B. Abbiamo già avviato un tavolo con Atac per definire un programma dettagliato”. Non si escludono chiusure anticipate delle stazione. Dovrebbero partire a giugno dopo la fine dell’anno scolastico (in modo tale da ridurre al minimo i disagi per i cittadini) e durare circa tre mesi.
 
I lavori serviranno a realizzare il collegamento tra la futura stazione linea C Fori imperiali e la linea B. Tra gli interventi, anche delle vetrate di affaccio verso la linea B, “stile Londra”.