Parcheggi Cipro e Ionio, richiamo alle regole

07-02-2018
La Commissione Mobilità chiede il ripristino delle regole

La Commissione capitolina Mobilità si è riunita a inizio settimana per analizzare i dati sull’utilizzo del parcheggio di scambio di via Angelo Emo, vicino la fermata Cipro della metro A, e di quello
del capolinea Ionio della metro B1.

Lo ha scritto su Facebook, il presidente della Ccommissione, Enrico Stefàno.

“Per l’area di Cipro (115 posti auto) - scrive - da tempo utilizzata come normale parcheggio, chiederemo subito il ripristino del sistema di tariffazione destinandola, quindi, al fine per la quale era stata pensata: struttura di scambio con il metrò. Discorso analogo per il parcheggio multipiano della stazione Ionio (252 posti auto e 57 posti moto): solleciteremo in questo caso l’avvio della tariffazione notturna ed eventualmente anche l’automatizzazione degli ingressi, proprio per evitare l’uso gratuito dell’autorimessa. Parallelamente partirà anche la tariffazione delle aree limitrofe”.

Traffico real time

Traffico in tempo reale