Parcheggiatori abusivi, il blitz dei vigili

18-01-2017

È ancora fiorente il mercato dei parcheggiatori abusivi a Roma, come testimonia l’operazione condotta ieri dai Vigili Urbani. Un vero e proprio schieramento dei “corpi scelti” della Polizia Locale ha portato al fermo di 15 parcheggiatori, soprattutto italiani.
L’operazione anti-abusivismo, coordinata dal vicecomandante della Polizia Municipale, Antonio Di Maggio, si è concentrata su alcune zone in particolare, a partire dall’Eur (storica area di parcheggio abusivo), le strade attorno all’ospedale San Camillo, alcuni rioni tra largo Argentina e Portico d’Ottavia. Tutte le persone fermate sono state poi trasferite al Comando generale per le procedure di rito in questi casi, identificazione e notificazione dei verbali con una sanzione di 772 euro e la confisca dei guadagni. Quattro parcheggiatori stranieri sono stati poi accompagnati al Centro di identificazione, perché sprovvisti di documenti