Roma-Lido e Roma-Viterbo, bando di gara per nuovi treni

20-02-2018

In attesa della definitiva presa di posizione sul futuro della Roma-Lido e della Roma-Viterbo, la Regione Lazio stanzia 100 milioni di euro per acquistare 11 nuovi treni da impiegare sulle due ferrovie regionali. Poi si dovranno trovare altri 214 milioni di euro per completare la fornitura dei 38 treni previsti, compresa la manutenzione per 10 anni.

Quello presentato il 19 febbraio nella sede della Regione Lazio di via Cristoforo Colombo, quindi, è solo un primo step della gara d’appalto con la quale si vuole rinnovare il parco mezzi delle due infrastrutture. I primi 11 convogli dovrebbero essere disponibili entro 18 mesi dall’aggiudicazione della fornitura, a meno di ricorsi da parte dei non vincitori. Cinque di essi sono destinati alla Roma-Lido, mentre gli altri 6 verranno acquistati per la Roma-Viterbo.
Non resta che sciogliere il nodo relativo al destino delle due ferrovie, da anni al centro di un dibattito sull’opportunità di trasferire la proprietà a Roma Capitale