Roma, stop ai diesel in Centro dal 2024

Mercoledì, Febbraio 28, 2018
Provvedimento annunciato dal sindaco Raggi

Roma lancia la sfida definitiva al carburante più nocivo per l’ambiente e la salute: il diesel. A partire dal 2024 nel Centro Storico sarà vietato l’uso di veicoli privati con questo tipo di alimentazione.
Lo scrive su Facebook il sindaco Raggi, dopo l’annuncio fatto a Città del Messico nel corso dell’intervento al C40, Women4Climate.

“Assistiamo sempre più spesso a fenomeni estremi - spiega il sindaco - siccità per lunghi periodi, come sta avvenendo nel Lazio; precipitazioni che in un giorno possono riversare sul terreno la pioggia di un mese intero; o anche nevicate inusuali a bassa quota come quelle che in questi giorni stanno investendo l’Italia”.

Le auto diesel a Roma sono 661.255 (dato Aci), su un parco auto complessivo di 1.759.601. E sono già soggette in Fascia verde a blocchi permanenti (dal lunedì al venerdì diesel Euro 0-1 e 2) ed emergenziali (diesel a partire dalla categoria Euro 3, con eventuale estensione alle altre tipologie in caso di sforamento per più giorni dei limiti massimi consentiti di smog). Quando ci sono le domeniche ecologiche si fermano anche i diesel Euro 6.