In treno nei borghi più belli

15-02-2018
Lazio, cinque mete collegate
Scoprire in treno il fascino dei borghi sarà ancora più facile, grazie alla collaborazione tra Trenitalia e Borghi più belli d’Italia.
 
L’accordo, presentato nella sede dell’Agenzia nazionale del turismo, nasce per valorizzare il patrimonio di arte, storia, cultura, presente nei piccoli centri italiani. In calendario, iniziative congiunte per la promozione turistica e il marketing territoriale, calibrate per le esigenze del crescente numero di utenti del trasporto ferroviario.
 
Nel 2017, infatti, sono cresciuti del 7% i viaggi per turismo su treni regionali Trenitalia.
 
Su 282 località che fanno parte dei Borghi più belli d'Italia, 23 sono facilmente raggiungibili su ferro, per un totale di 580 collegamenti giornalieri. Tra i borghi del Lazio, Castel Gandolfo, Subiaco, Pico, Orvinio, Torre Alfina.