Viadotto Magliana/viale Newton, obiettivo sicurezza

Domenica, Giugno 10, 2018
Da lunedì 11 giugno, traffico "canalizzato" in direzione Eur

Contro gli ingorghi e il rischio di incidenti all’altezza dell’innesto da viale Isacco Newton, da lunedì 11 giugno sul Viadotto della Magliana, in direzione dell’Eur, parte la sperimentazione di una delle possibili soluzioni: ridurre la carreggiata a una corsia già prima dello svincolo “incriminato”. Un intervento, progettato dall’Agenzia per la Mobilità, già sperimentato con buoni risultati sulla carreggiata opposta all’altezza dell’Hotel Sheraton.
In pratica, chi proviene dal Gra o dall’aeroporto con anticipo rispetto all’innesto troverà una segnaletica ad hoc che porta i veicoli sulla corsia sinistra, lasciando così spazio a chi proviene da via Isacco Newton o via della Magliana. Questo, secondo i tecnici, pur rallentando la marcia sulla Roma-Fiumicino, una volta che gli automobilisti avranno memorizzato la novità, velocizzerà i tempi di percorrenza.
Ma l’obiettivo più importante che si conta di centrare è la riduzione sostanziale degli incidenti.

Bus e tram real time

Traffico real time

Tg della Mobilità

 

AMBIENTE