Oggi a Roma

28-05-2020

Il trasporto pubblico e le nuove regole in vigore dal 18 maggio: ricordarsi a bordo l'obbligo della mascherina e il rispetto della distanza di almeno un metro. 

Lavori di manutenzione dei binari lungo il percorso del tram 2 e, per la linea 19, nel tratto di percorso tra piazzale delle Belle Arti e piazzale della Marina. Per lasciare spazio ai cantieri, sino al 12 giugno, solo nei feriali dal lunedì al venerdì, la linea 2 viaggia con bus lungo tutto il percorso mentre la linea 19 resta su tram tra piazza dei Gerani e Valle Giulia, ed è su bus tra Valle Giulia e piazza Risorgimento.

L'intera rete metroferroviaria e di superficie Atac e Roma Tpl è attiva ad eccezione delle linee bus 20L e 230 e delle linee del litorale 07-062-068 che saranno riattivate in base al calendario balneare di prossima attuazione.

L'ultima corsa sull´intera rete è alle ore 23.30. Fanno eccezione quelle linee che, normalmente, effettuano l'ultima corsa prima delle 23.30 e che conservano il proprio orario. Non attivo il servizio notturno.

Metro A, B/B1 e C: prima e ultima corsa ore 5.30 e 23.30, tutti i giorni, feriali e festivi.

Metro A, riaperta anche in ingresso la stazione di Barberini, che quindi è utilizzabile sia in entrata che in uscita. 

Sulla Metro B, per i lavori dello scambio con la linea C al Colosseo, la sera dopo le 21 tra Castro Pretorio e Laurentina bus navetta al posto dei treni.

Sulla Metro C, il servizio nella tratta San Giovanni-Malatesta termina alle 21 per i lavori di prolungamento nella tratta San Giovanni-Colosseo. Sulla stessa tratta San Giovanni-Malatesta attivi dalle 21 bus sostitutivi. 

Nuova flotta di pullman privati per potenziare i collegamenti metro a servizio dei pendolari e lavoratori che devono arrivare fino in centro città. Le linee bus di supporto sono attive dalle 5 alle 9 di mattina, nei feriali. Attive anche due linee tra Ostia, Acilia e piazza Venezia. Ecco i dettagli.

E' tornato alla normalità il servizio delle biglietterie Atac; tutte aperte con orario consueto. Nei giorni feriali aperte dalle 7 alle 20. Nei festivi, dalle 8 alle 20. Tutte le informazioni e canali di acquisto su atac.roma.it. 

IN CITTA'

Dalle 11 alle 13 manifestazione del movimento per il diritto all'abitare sul piazzale di Porta Pia, davanti al Ministero dei Trasporti. Divieti di sosta e possibili ripercussioni per la viabilità.

Dalle 10  alle 12  manifestazione in piazza dei Santi Apostoli indetta da Cgil Roma-Lazio "per sollecitare il pagamento della cassa integrazione". All’iniziativa è prevista la partecipazione di circa 70 persone.

- BICICLETTE

Il trasporto delle biciclette a bordo della rete Atac è ammesso tutti i giorni senza limiti di fascia oraria su: metropolitane A-B-B1-C, sulla ferrovia Roma-Lido e ora su tutte le linee di bus (fanno eccezione i veicoli che non sono dotati di spazi per le persone con disabilità e i collegamenti serviti con mezzi di piccole dimensioni). Inoltre l'accesso è consentito, sempre tutti i giorni senza limiti d'orario, sulle linee tram che utilizzano le vetture jumbo, ovvero quelle grandi (hanno il numero di identificazione del veicolo che inizia con le cifre 91 e 92) normalmente in servizio sulle linee 3, 8, 2 (ma non in questi giorni dove, per lavori sui binari, sono comunque in servizio bus navetta) e, in alcuni casi, utilizzate anche sulle linee 5, 14 e 19. Attenzione: nel caso in cui a bordo sia presente una persona disabile in carrozzella, non sarà ammesso il trasporto della bici. Nel caso in cui un disabile in carrozzella dovesse salire a bordo, il passeggero con bici sarà invitato a scendere dal mezzo.

- CANTIERI

Seconda fase dei lavori di manutenzione sul Ponte di Tor di Quinto. Fino al 7 giugno, tra via dei Campi Sportivi e viale di Tor di Quinto sarà chiusa la carreggiata in direzione dello Stadio Olimpico. Istituito, nello stesso tratto, il doppio senso di marcia sulla carreggiata direzione Salaria.

Per lavori, la galleria Giovanni XXIII a salire direzione Pineta Sacchetti è al momento percorribile nel primo tratto, dall'inizio e sino a via Fani, e nell'ultimo tratto, Trionfale-Pineta Sacchetti. Chiuso, invece, il tratto centrale Fani-Trionfale. Resta completamente aperto il tunnel a scendere.

Al Flaminio, potature a viale del Pinturicchio. Dal 28 maggio al 6 giugno, con l'eccezione dei festivi del 31 maggio e del 2 giugno, previsti divieti di sosta e, nella fascia oraria 8-14, chiusure. Attenzione alla segnaletica.

Sottovia lungotevere in Sassia: chiuso tunnel in direzione via Gregorio VII per lavori manutenzione dalle 22 alle 6. 

- ZTL

Accesso libero sino al 31 maggio nelle Ztl di Centro, Tridente e Trastevere. Restano attive le Ztl notturne di San Lorenzo (21,30-3) e Testaccio (23-3). La notturna di San Lorenzo è attiva dal mercoledì al sabato. La Ztl di Testaccio è in vigore il venerdì e il sabato. Attive anche le altre Ztl della città, come quella merci e Vam. In vigore poi le consuete limitazioni per i veicoli più inquinanti nella Fascia Verde e nell'Anello Ferroviario I dettagli.

- PREFERENZIALI e DIVIETI NOTTURNI in TANGENZIALE

Corsie preferenziali: le telecamere controllano, tutti i giorni, feriali e festivi, 24 ore su 24, i transiti non autorizzati sulle corsie preferenziali presenti in via Nazionale, via dell'Amba Aradam, via Nomentana, via Ostiense, via Aurelia, via del Tritone, via di Santa Maria in Cosmedin, circonvallazione Cornelia, via Catania e via di Portonaccio. Sulle altre preferenziali, il controllo è affidato agli ausiliari del traffico e ai vigili urbani.

Tangenziale: tutte le notti, tra le 23 e le 6, la Tangenziale è chiusa tra la Nomentana e il Ponte delle Valli, in entrambe le direzioni. Sempre tra le 23 e le 6, e sempre tutte le notti, Tangenziale chiusa anche tra largo Passamonti (San Lorenzo) e viale Castrense (San Giovanni). Nelle stesse ore, chiuso l'accesso in Tangenziale anche da via Prenestina. Previste le consuete deroghe al divieto di transito per i veicoli adibiti al trasporto disabili, ambulanze e mezzi di soccorso, mezzi di pubblica sicurezza e di trasporto pubblico locale (compresi taxi e ncc), i mezzi addetti alla pulizia delle strade, i veicoli del soccorso pubblico, delle forze dell'ordine e della Polizia Locale, i veicoli adibiti alle attività di Sorveglianza, Monitoraggio, Pronto Intervento e Manutenzione di competenza del Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana.