Ciclovia Montesacro-Salaria: sì ai finanziamenti

20-09-2019
L'ok dalla Regione
La Regione Lazio finanzierà la pista ciclabile di 7 km che sarà in grado di collegare le linee di bus che transitano lungo l'asse della Nomentana con la stazione "Conca d'Oro" della metro B, la stazione di Val d'Ala, la cui apertura è prevista nel 2020 e via Salaria, area dove ogni giorno si recano 2.500 lavoratori. L'annuncio è giunto da Stefano Sampaolo, assessore all'Urbanistica del III Municipio: "La richiesta di finanziamento per una ciclabile di 7km (all'interno di uno studio di fattibilità che riguarda un percorso di 9 km) è stata valutata positivamente nell'ambito del bando regionale sulle piste ciclabili nel triennio 2019-2021. Il progetto, presentato dal III Municipio, si è infatti posizionato - per il momento - con il settimo punteggio ex-aequo su oltre 130 domande ricevute: il più alto tra quelli romani. E' un bel successo per il III Municipio che sta cercando di proporre, in un quadrante complesso come il nostro, delle variazioni sostanziali e a lungo termine nella viabilità cittadina. Ora, conclusa la fase dell'esame tecnico si procederà alla verifica documentale e si procederà all'attuazione". Il degrado e l'abbandono lungo l'Aniene - ha chiosato l'assessore Sampaolo - sarà contrastato dalla fruizione della ciclovia. "Cura e visione sono il nostro modo di governare e di dare qualità all'azione di governo come la stessa Regione ha riconosciuto valutando in questo modo eccellente il progetto" conclude Giovanni Caudo, Presidente del III Municipio.