Via del Mare, partiti i lavori

26-03-2020
Obiettivo del Campidoglio:migliorare la sicurezza
Partiti in anticipo, come promesso dall'Amministrazione capitolina, i lavori per la messa in sicurezza e la riqualificazione di via del Mare nel tratto di competenza di Roma Capitale, tra via di Malafede e Ostia Antica, tra i chilometri 15,500 e 20,700. 
“Abbiamo iniziato i lavori sulla via del Mare, nel quadrante Sud di Roma, una delle strade più utilizzate per raggiungere il litorale - scrive su Facebook la sindaca Virginia Raggi - il nostro obiettivo è migliorare le condizioni di sicurezza e diminuire così l’alto numero di incidenti che si registrano, purtroppo, da molti anni su questa strada. Quando l’emergenza sarà passata - conclude la Raggi - potremo percorrerla completamente riqualificata e, finalmente, sicura per andare fare una passeggiata al mare con le nostre famiglie’’. 
L’assessore alle Infrastrutture, Linda Meleo, sempre via Facebook, spiega i dettagli dell’intervento. “Con questo cantiere interveniamo finalmente in via straordinaria su 4,5 Km di strada, su entrambe le direzioni di marcia, con un investimento pari a circa 1,6 milioni di euro. Un intervento importante che garantirà maggiore stabilità del manto stradale su una delle principali strade di accesso al mare. Il lavoro prevede il rifacimento dell’asfalto con la fresatura di almeno 10 cm del vecchio manto, la potatura del verde a ridosso della carreggiata e una nuova segnaletica orizzontale e verticale con materiali più resistenti e visibili. I lavori saranno eseguiti durante il giorno con una chiusura parziale della strada. Contiamo di accelerare quanto più possibile il cantiere e terminarlo in un breve lasso di tempo, anche in considerazione del traffico nullo di questo periodo’’.

 

Articolo disponibile anche su romamobilita.it