Retake tra volontariato e territorio

05-11-2019
Impegno, partecipazione e obiettivi condivisi
 
Lotta al degrado, valorizzazione dei beni pubblici, diffusione del senso civico. Sono gli obiettivi di Retake, associazione che a Roma esiste dal 2009. Nel 2014 si è costituita in Onlus,oggi riunisce 85 gruppi di quartiere ed effettua in media una decina di eventi a settimana sul territorio romano.
 
“Riqualifichiamo con amore parchi, piazze, strade, scuole, migliorandone la vivibilità - spiega Andrea Dorliguzzo, Responsabile rapporti con le aziende insieme ad Alexandra Sarpe. “Retake Roma ha dato vita a decine di gruppi in Italia, esiste a Taranto, Milano, Palermo, Napoli ed altre 40 città. Nei primi 9 mesi del 2019 nella Capitale abbiamo effettuato più di 600 Retake coinvolgendo cittadini e istituzioni. ”
 
Quali le iniziative più significative per la città e per l’associazione?
"Abbiamo un progetto per le scuole, in collaborazione con i consigli d’istituto ce ne prendiamo cura facendo diverse attività insieme a genitori ed alunni. Contestualmente organizziamo anche incontri formativi per sensibilizzare gli studenti al tema del decoro e dei beni comuni".
 
Qual è la reazione dei cittadini alla vista dei volontari al lavoro?
"All’inizio ci consideravano alieni, oggi la gente si è maggiormente abituata a questa marea di pettorine blu e ci ringrazia per l’amore che ci mettiamo. Molti vengono “arruolati sul campo”, basta davvero poco per partecipare, bisogna rendersi conto che non tutto può arrivare dall’alto, ma bisogna unire le forze per un miglioramento di vita globale".
 
Come diventare “Retaker”, ci sono corsi preparatori?
"C’è un Retaker in ognuno di noi, basta farlo uscire fuori. Abbiamo una pagina Facebook “Retake Roma” dove è riportato un calendario aggiornato con tutti gli eventi che si svolgeranno a breve. Una volta trovato quello più vicino, basta presentarsi e avere a disposizione un po’ di tempo da dedicare".
 
Retake sta utilizzando auto del Car Sharing Roma. Un caso o una scelta?
"Una scelta ben precisa dettata dalla comodità di utilizzo del Car Sharing in tutta la città. Senza limitazioni, come la Ztl, e soprattutto per la flessibilità nel tempo e nelle modalità di utilizzo. Principalmente le noleggiamo per i Retake durante le giornate di volontariato concordate con i dipendenti delle aziende. Che sono sempre più sensibili all’importanza di una sinergia comune per il decoro".
 

Traffico real time

Traffico in tempo reale