Roma Tpl, focus su servizio, stipendi e gara

26-11-2019
In Commissione Mobilità
Il servizio di Roma Tpl sui bus periferici è inferiore dell'11% rispetto al programmato. La stima, che confronta i dati reali con quelli previsti dal capitolato di gara nei primi 9 mesi 2019, è stata resa nota nella Commissione Mobilità di ieri (lunedì 25 novembre), dall’Agenzia per la Mobilità. Il servizio, comunque, ha fatto segnare qualche miglioramento nel mese di settembre e, in generale, è risultato migliore rispetto al 2018.
 
Sul piatto anche le questione degli stipendi pagati a singhiozzo ai dipendenti dell’Azienda e consorziate. Il presidente Stefàno ha rassicurato i sindacati, dalla prossima inadempienza,
le retribuzioni saranno pagate da Roma Capitale.
 
Sul fronte della gara per l’affido delle periferiche, il 12 dicembre si pronuncerà il Consiglio di Stato sul ricorso di alcune aziende sul bando. I giudici dovranno stabilire se gli eventuali nuovi vincitori/affidatari del servizio, avranno l’obbligo o la facoltà di acquistare ĺ’attuale parco bus di Roma Tpl.

Traffico real time

Traffico in tempo reale