Atac: arrivano i primi nuovi bus

26-07-2019
L'annuncio è giunto durante una riunione della commissione capitolina Mobilità
 “Oggi stanno arrivando i primi 7 nuovi bus a Grottarossa, entro sabato della prossima settimana avremo 80 delle 227 nuove vetture: saranno targate, immatricolate, faremo i corsi ai conducenti, l'allestimento con obliteratrici e cartelli e, da sabato, forse qualche giorno prima, potranno entrare in servizio". “Per metà settembre i nuovi bus su strada saranno 150, mentre saranno tutti quanti operativi entro ottobre". L’annuncio è giunto da Federico Mannini, responsabile Manutenzioni di Atac, durante un'audizione, stamane, davanti alla commissione Mobilità di Roma Capitale. Nella riunione si è fatto il punto anche su incendi e guasti alle vetture. Sui primi Mannini ha detto che "nonostante piaccia molto mediaticamente,gli incendi sui bus sono diminuiti del 60% rispetto allo stesso periodo del 2018, considerando solo lo sviluppo di fiamma e non la semplice attivazione dell'allarme. Comunque stiamo pensando di sperimentare un nuovo sistema antincendio a gas con una differenza rispetto a quello attuale: il sistema erogante e lo stesso intercettante, un tubo gia in pressione che quando fiamma lo intercetta eroga direttamente il gas tramite gli augelli". "I guasti ai bus - ha proseguito Mannini - sono aumentati, ma aumentano in tutte le aziende di Tpl in funzione dell'età media, man mano che il parco mezzi invecchia i guasti aumentano e finché non si riesce ad abbassare l'età i guasti fisiologicamente aumenteranno sempre” – ha precisato Mannini -. “È quindi normale che i guasti quest'anno siano più alti dell'anno scorso, cosi come nel 2018 sono stati di più del 2017”.
Mannini ha sottolineato che l’età media della flotta Atac è di circa oltre 12 anni di vita, il 68% dei bus ha 15 anni. Infine 400 Cursor del 2000, di cui ora si inizierà la sostituzione, hanno quasi 20 anni. “Con l'arrivo delle vetture nuove inizieremo a vedere una riduzione dei guasti, ma bisogna dire che rispetto a luglio 2018, abbiamo 6.500 corse perse in meno”. Sui problemi agli impianti di aria condizionata Mannini ha affermato: “Stiamo raggiungendo dei buoni risultati, a luglio abbiamo avuto solo 150 guasti in più rispetto allo scorso anno, si tratta di meno di un guasto al giorno in più con una flotta più vecchia di un anno, recuperando il gap che si era creato a giugno e con temperature assai più proibitive dello scorso anno. Questo vuol dire che il sistema dell'aria condizionata sta funzionando, e sta funzionando bene". Infine, Mannini ha riferito anche sul caso sollevato dai sindacati che avevano denunciato alti livelli di polveri sottili nelle metropolitane di Roma. Su ciò Mannini ha risposto che “la depolverizzazione nelle stazioni e il lavaggio delle gallerie delle linee metro A e B di Roma funziona e si viaggia a un ritmo doppio rispetto al contratto di servizio rispettando il budget", mentre i valori delle polveri sono sempre state sotto i limiti previsti dalla legge"
 

Traffico real time

Traffico in tempo reale