Pums, la città del futuro

03-08-2019
Approvato dall'Assemblea capitolina. Cosa vogliono i cittadini
 E’ pronto il  Piano della mobilità sostenibile, approvato dall’assemblea capitolina,  che il Campidoglio si prepara a mettere in atto. La sindaca Virginia Raggi, in un post su Facebook, spiega l'importanza del nuovo strumento. “Abbiamo messo nero su bianco la nostra visione strategica, frutto di una stretta sinergia e condivisione con il territorio - ha scritto -. Tanto significa il Piano della mobilità sostenibile approvato in assemblea capitolina. Parliamo di nuovi tracciati metro, tram, ciclabili, isole ambientali e non solo. Roma si dota finalmente di una vera programmazione di medio e lungo periodo che risponde a una visione precisa di quello che vogliamo per la Capitale". 
Un piano che si svilupperà nell’arco dei prossimi dieci anni. "In molti lo hanno definito il “libro dei sogni” - ha continuato la sindaca -, il Pums per noi è espressione precisa e diretta di come vediamo la città del futuro e di cosa vogliono i cittadini. La sua stesura è stata un'occasione in più per condividere con il territorio le idee di mobilità e le loro esigenze. Abbiamo modificato e plasmato il piano con le richieste dei Municipi, dei comitati di quartiere, delle associazioni, di chi vive tutti i giorni il territorio. Una visione chiara della città". 
Raggi ha ringraziato l'assessore Linda Meleo, i consiglieri Pietro Calabrese ed Enrico Stefano per il lavoro svolto. "Un lavoro di pianificazione di ampio respiro che servirà  anche a presentare le richieste di finanziamento a livello statale ed europeo – ha sottolineato -. Oggi colmiamo un vuoto. Roma da oggi ha un piano strutturato sulla mobilità e i trasporti, piena espressione dei bisogni del territorio".  

In evidenza

Chiusure per la Metro A