Seggiolini anti-abbandono, ok da Commissione Ue

10-09-2019
Ora si attende il Consiglio di Stato
 
Attesa per luglio scorso, la definitiva entrata in vigore della legge sui dispositivi anti-abbandono per i seggiolini auto non è ancora arrivata. Il Ministero dei Trasporti ha fatto sapere che il testo del decreto attuativo, quello che deve rendere pienamente operativa la norma approvata l’anno scorso, con l’indicazione delle caratteristiche tecniche del seggiolino, è stato predisposto e modificato in base alle indicazioni della Commissione Europea, da cui ha ricevuto l’ok.
 
Il Ministero ha quindi inviato il testo al Consiglio di Stato per riceverne il parere. La legge (numero 117, pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 12 ottobre 2018), prevede l’obbligo di montare i dispositivi anti-abbandono sui seggiolini auto per i bambini di età inferiore ai 4 anni.
 
L’obbligo di utilizzo porterà con sé anche le sanzioni in caso di mancato rispetto: da 81 a 326 euro. Alla seconda infrazione in meno di due anni, c’è anche la sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi.

Traffico real time

Traffico in tempo reale